Le cascate “U uattenniere” di San Fele

Le cascate “U uattenniere” di San Fele

Mattina: Partenza dal centro storico si raggiunge Monte castello, il punto più alto e panoramico del paese per osservare il Vulture e la Valle di Vitalba. Da piazzale Nocicchio inizia l’escursione lungo il sentiero che porta al ponte di epoca fascista ed ai resti di antichi mulini ad acqua. Si imbocca un sentiero che conduce alle cascate più vicine per ammirare i resti dell’antica Gualchiera. Al ritorno si costeggia il torrente per visitare i resti di altri mulini per poi rientrare verso il paese costeggiando la cascata più alta detta “ U vurton”.

Pranzo in ristorante tipico.

Pomeriggio: Escursione nel bosco di località Pierno e visita all’Abbazia si Santa Maria del XII secolo.

Soci disponibili ad effettuare la visita guidata: Katia
Per Info contattare: Katia

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

ENGLISH VERSION

The “U uattenniere” waterfalls in San Fele

Morning: Departure from the historical centre and reach Monte Castello, the highest point of the country to observe the Vulture and the Vitalba Valley. From piazzale Nocicchio begins the hike along the trail leading to the Fascist-era bridge and the remains of several old watermills. Take a path that leads to nearby waterfalls to admire the remains of the old fulling mill. Upon your return walk along the stream to visit the remains of other mills and then return to the country along the highest waterfall called “U vurton”.

Lunch in a typical restaurant.

Afternoon: Excursion at Pierno forest area and visit the 12th century Santa Maria’s Abbey.